Chi Siamo

L'azienda nasce nell'aprile del 1994 da una collaborazione di un gruppo di tecnici che a quel periodo e anche per qualche anno svolgeva attività di progettazione presso una grande azienda nell'area del settore medicale molto forte nelle nostra realtà industriale. In un primo tempo i lavori eseguiti erano per la maggioranza casi di consulenza per potere utilizzare i fondi ricavati per le attività di hobby che il gruppo di tecnici portava avanti. I primi prodotti sono stati dedicati allo sviluppo e alla realizzazione di schede per il controllo della velocità dei motori in continua AS10300 con reazione in armatura, da encoder e con dinamo tachimetrica. Quest'ultima, attualmente realizzato come scheda di ricambio, ha ottenuto un notevole riscontro essendo stato prodotta in quantità.
In quel periodo la sede di lavoro coincideva con quella legale.

Oggi questo non avviene più, perché disponiamo di un'area lavorativa più grande con personale qualificato.
Qualche anno dopo nascono le schede AS11300 per il controllo dei motori passo-passo con tutte le configurazioni possibili: solo con driver o solo con controllo di posizione.
Nel 1997 ci è stato conferito il premio di qualità del lavoro per lo sviluppo del prodotto AS11100 utilizzato da una grande azienda del settore alimentare per dosatura nella produzione di pasta.
Nel 1999 la struttura si amplia e si trasferisce nella sede in Via Venezia 12 dove nascono altri progetti molto importanti: sistemi di controllo per porte automatiche a tenuta per ambienti asettici AS11500 con relativi accessori.
L'azienda, poi, ha sviluppato una serie di schede per il controllo degli accessi tramite luci semaforiche LS12100 e sensori per la segnalazione di porte aperte SP12100 completate da un quadro con rilievo dei parametri ambientali pressione PRS1000, umidità e temperatura TMP6000 tale prodotto viene usato nelle camere bianche del settore biomedicale. Questo quadro è in grado di interbloccare ben 32 accesi tra di loro, con relativa stampa della durata di apertura di ogni singola porta PIC3000+SYS5200.
Sempre nello stesso periodo l'azienda lavora alacremente nel settore dei laser per la marcatura e la tracciabilità dei prosciutti per i vari consorzi d'Europa. Nascono alcuni prototipi di macchine attualmente in funzione insieme alle schede per il controllo e la modulazione dei fasci a laser. IL S1000, SYS5001, SYS5040. Sono state costruite macchine per confezionare i prodotti del settore alimentare. Il pacchetto, sia Hardware che software di gestione, è stato sviluppato ed oggi viene utilizzato sulle macchine installate presso i clienti. Questo sistema non utilizza un PLC, ma una scheda sulla quale è montata una CPU della Motorola in grado di gestire sia il passo della macchina sia tutti i movimenti dei cilindri: SYS5001, SYS5010, SYS5020, SYS5040. Poco dopo vengono realizzate schede per porte a tenuta AS11500 utilizzate nelle sale operatorie e schede per il controllo di porte scorrevoli AS11560. Per alcuni clienti sono stati realizzati sistemi di verifica degli accessi tramite lettura di codici utilizzati per il controllo dei rifornimenti di carburante: TRSP100 nelle varie versioni. Attualmente vengono prodotte una serie di schede per controllare le macchine da sottovuoto AS12100, AS11810, AS11900. Da circa un anno la produzione con montaggio, saldatura e collaudo avviene internamente da personale interno che segue un continuo aggiornamento sulle problematiche per lo sviluppo dei nuovo prodotti.



Dopo un 2012 segnato dall'evento funesto del terremoto in Emilia (6 mesi di chiusura con danni economici molto grandi), la Automatic System Control (A.S.C.) si è rimessa in piedi con grande fatica e nel 2014 ha fatto registrare una leggera ripresa e con la nostra presenza nel catalogo EXPO vogliamo comunicare che, nonostante la nostra sia una piccola realtà, siamo comunque in grado di servire anche i salumifici più grandi. La tecnologia Laser-Mark presentata da A.S.C., infatti, è di forte interesse per tutti: si tratta della marcatura o bollatura laser per prosciutti freschi, cotti, stagionati, e mezzene presentata nel 2012, che ha poi ottenuto il brevetto italiano ed europeo.
La marcatura laser, oltre a combattere la contraffazione, consente di assolvere alla normativa europea diventata operativa dal 01-04-2015, che richiede una marcatura indelebile dei bolli e dei lotti fino alla vendita presso la grande distribuzione.


A.S.C. Automatic System Control

Sede produttiva: Via Camillo Benso Conte di Cavour N.372
Località Ponte Motta · 41032 Cavezzo · Modena ( Italy )
Tel: +39053553025 · Fax: +390535651929
Mobile: 340-4709614
Email: gambuzzi.silv@tin.it

A.S.C. Automatic System Control

Sede legale: Via Della Locanda N.9
41036 Medolla · Modena (Italy)
P.Iva N.02219980360 · CDF GMBSVN52M07F240D

Privacy